Irlanda

       
Ballyroan

Posti d'interesse

Suggerisci un nuovo posto d'interesse  

Città principali

Regioni

Recensioni degli utenti (0)

| Giudizio medio: 0 Scrivi una recensione
L'Irlanda è uno stato membro dell'Unione Europea, costituito come repubblica indipendente e sovrana, che ricopre approssimativamente cinque sesti dell'omonima isola situata a nord-ovest della costa occidentale dell'Europa. L'unico stato con cui l'Irlanda confina è il Regno Unito, che mantiene la sua sovranità sul rimanente sesto dell'isola, conosciuto come Irlanda del Nord, comprendente sei delle nove contee della provincia storica dell'Ulster. Lo stato, inizialmente Stato libero d'Irlanda, è stato fondato il 6 dicembre 1922 come un dominion all'interno del Commonwealth britannico a seguito del trattato anglo-irlandese, che ha concluso la guerra d'indipendenza irlandese. Ha guadagnato una maggiore sovranità attraverso lo Statuto di Westminster nel 1931 e con la crisi seguita all'abdicazione di Edoardo VIII nel 1936. Una nuova Costituzione venne introdotta nel 1937, costituendo l'Irlanda come uno stato completamente sovrano. L'ultimo legame formale con il Regno Unito è stato interrotto nel 1949 quando l'Oireachtas (il parlamento nazionale) ha approvato il Republic of Ireland Act, dichiarando l'Irlanda una repubblica. Di conseguenza, l'Irlanda ha lasciato il Commonwealth britannico. Durante il governo britannico e l'indipendenza iniziale, l'Irlanda era uno dei paesi più poveri in Europa occidentale con un forte flusso emigratorio. L'economia protezionista è stata aperta alla fine del 1950 e nel 1973 l'Irlanda entrò nell'Unione Europea. Nel 1980 una crisi economica ha portato l'Irlanda ad avviare riforme economiche su larga scala contribuendo nuovamente ad una forte emigrazione. La rapida crescita dell'economia irlandese nel corso del 1990 le è valso il nome di "Tigre celtica", durato fino alla crisi finanziaria globale del 2007-2010. L'Irlanda è classificata dal Press Freedom Index al primo posto per la libertà di stampa e al quarto per la libertà economica. Raggiunge anche una buona posizione per quanto concerne il suo sistema d'istruzione, la libertà politica e la democrazia. L'Irlanda è membro dell'OCSE, dell'Organizzazione Mondiale del Commercio e dell'ONU. La sua popolazione è di poco più di 4,5 milioni di abitanti. La capitale è Dublino, situata al centro della costa orientale. Altre città importanti sono Sligo, Galway, Limerick, Waterford e Cork.
Capitale Dublino
Moneta Euro
Prefisso internazionale 00353
Lingue parlate inglese
Passaporto

Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio. È necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità. Il Paese fa parte dell’UE, ma non dell’area Schengen, quindi alla frontiera ci sono lunghi e approfonditi controlli dei documenti di viaggio. Per lo stesso motivo, gli stranieri residenti in Italia con un visto Schengen, se vogliono recarsi in Irlanda, devono chiedere un ulteriore visto all’Ambasciata o al Consolato irlandese competente. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato d’Irlanda in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Sanità

I servizi di pronto soccorso sono discreti. Buona la reperibilità di farmaci anche se e’ praticamente impossibile acquistarli senza ricetta medica. Non si richiedono vaccinazioni obbligatorie. Non si segnalano difficoltà particolari per eventuali rimpatri d'emergenza sanitaria. I cittadini italiani che si recano temporaneamente (per studio, turismo, affari o lavoro) in Irlanda (Stato membro dell'Unione Europea) possono ricevere le cure mediche necessarie previste per i casi di emergenza dall'assistenza sanitaria pubblica locale se dispongono della Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) chiamata Tessera Sanitaria. La TEAM sostituisce i precedenti modelli E110, E111, E119 ed E128 ed è in distribuzione da parte del Ministero delle Economia e delle Finanze. Coloro che non l'avessero ancora ricevuta possono rivolgersi alla propria ASL e richiedere il "Certificato sostitutivo provvisorio".

Clima

Clima moderatamente freddo durante l’autunno; negli ultimi anni decisamente freddo in inverno; fresco in primavera e mite in estate. Generale tendenza alle piogge durante tutto l’arco dell’anno.

Viabilità

Patente: italiana. Assicurazione auto L'assicurazione italiana è valida anche in Irlanda. Un automobilista che non sia in possesso di un'assicurazione valida per l'Irlanda deve ottenerne una a breve termine ad un posto di frontiera o al porto d'arrivo. Si ricorda a chi guida all'estero un'auto non propria che è consigliabile avere una delega a condurre del proprietario con firma autenticata presso un notaio. Un veicolo in importazione temporanea non può essere prestato, venduto, noleggiato, dato, scambiato o altrimenti utlizzato nel territorio del Paese senza il consenso dei "Revenue Commissioners". Il veicolo può essere guidato solo dal proprietario oppure da una persona la cui unica o principale residenza si trovi all'estero, che accompagni il proprietario o che sia in possesso della sua autorizzazione scritta a condurre il veicolo. Per quanto riguarda i veicoli noleggiati fuori dall'Irlanda, un visitatore la cui unica residenza o quella principale si trovi all'estero può importare temporaneamente senza formalità un veicolo noleggiato. Tale veicolo può essere guidato da un autista o meccanico residente in Irlanda che sia in possesso di una autorizzazione scritta dell'importatore, ma non può essere guidato da un altro residente. Norme di guida Senso di marcia: circolazione a sinistra, sorpasso a destra. Dal gennaio 2005, tutti i cartelli segnalano i limiti di velocità in km/h e non più in miglia/ora Casco di protezione per motociclisti: obbligatorio. Cinture di sicurezza: conducente e passeggeri hanno l'obbligo di indossare le cinture di sicurezza sia sui sedili anteriori che su quelli posteriori dei veicoli che ne sono equipaggiati. Bambini: se sono di età inferiore a 12 anni non possono occupare il sedile anteriore di un veicolo che non sia equipaggiato di un sistema di ritenuta adeguato alla loro taglia. Questo regolamento non si applica se tutti i sedili posteriori sono occupati da bambini. Tasso alcolemico: il conducente il cui tasso alcolemico superi lo 0,05% è passibile di sanzioni. Un agente di polizia ("garda") può richiedere a qualsiasi persona sospettata di guidare in stato di ebbrezza di sottoporsi ad un test del livello di alcol nel sangue. Se l'esito del test è positivo, l'automobilista deve seguire l'agente al commissariato di polizia per sottoporsi ad un prelievo di sangue o a un test dell'urina. Il limite di tasso alcolemico è 0,02% per neopatentati ( fino a 2 anni) e autisti professionali. Le multe variano da € 200 a 400 ed è prevista la sospensione della patente da 3 a 6 mesi. Autostrade: sono a pedaggio.

Condividi con i tuoi amici:

PRESS
Sei un giornalista, fotografo o videoreporter di viaggio ed hai del materiale per Irlanda?

Iscriviti e aggiungi Irlanda tra i posti in cui sei stato
Partnership
Video Irlanda
Ashford Castle, Cong, Ireland
Essence of Ashford Castle
ESC

Oppure registrati per commentare il diario
Lingue: Italiano - English

Chi siamo - Condizioni - Crea una Scheda Business - Opportunità di lavoro - Centro assistenza - Legge sulla privacy -

Tripblend © 2012 - Tutti i diritti riservati - Tripblend è proprietà di Imagina Studio - P.Iva IT01083440329 - Per maggiori informazioni: Num. Verde 800.910492 oppure info@tripblend.com