Eritrea

       
Asmara

Posti d'interesse

Suggerisci un nuovo posto d'interesse  

Città principali

Regioni

Recensioni degli utenti (0)

| Giudizio medio: 0 Scrivi una recensione

è uno stato che si trova nella parte settentrionale del Corno d'Africa, confinante con il Sudan ad ovest, con l'Etiopia a sud e con il Gibuti a sudest. L'est ed il nordest del paese hanno una lunga linea di costa sul Mar Rosso, direttamente di fronte all'Arabia Saudita e allo Yemen. Sono parte dell'Eritrea l'Arcipelago di Dahlak e alcune isole a ridosso delle isole Hanish. L'Eritrea è uno Stato multilingue e multiculturale con due religioni dominanti (Islam Sunnita e Chiesa ortodossa eritrea) e nove gruppi etnici. Fu creata come entità politica nel 1890 con il nome di Colonia Eritrea. Il presidente Isaias Afewerki è stato eletto dalla Assemblea Nazionale, composta da 150 membri, che si è costituita nel 1993, poco dopo l'ottenimento dell'indipendenza. Ancora oggi egli è al potere dopo 17 anni di governo, in quanto finora non ci sono state elezioni democratiche.

Capitale ASMARA
Moneta Nakfa (ERN)
Prefisso internazionale 00291
Lingue parlate arabo, italiano e inglese
Passaporto

Passaporto: necessario, con validità residua di oltre sei mesi dalla data del visto d’ingresso (un anno in caso si debba richiedere il visto d’ingresso per lavoro). Il cittadino italiano che sia in possesso anche della cittadinanza eritrea, qualora permanga nel Paese per un periodo superiore all'anno, è considerato cittadino residente dalle locali Autorità e, pertanto, soggetto agli obblighi del servizio militare, previsti per gli uomini dai 18 ai 40 (sino a 55 anni in taluni casi) e per le donne dai 18 ai 30 anni.

Sanità

Il sistema sanitario eritreo è carente di strutture ed infrastrutture e di un adeguato livello di preparazione medica e paramedica. Gli ospedali non sempre possiedono attrezzature diagnostiche e chirurgiche aggiornate. Il ricovero in ospedale è consigliato solo in casi di estrema urgenza. La disponibilità di farmaci è scarsa. Si consiglia di portare con sé una scorta di medicinali essenziali e di primo soccorso. Si raccomanda di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. Si ricorda che le autorizzazioni al rimpatrio sanitario, sia in caso di volo di linea che di volo speciale, sono soggette ad autorizzazione da parte delle Autorità eritree e possono comportare lunghi tempi di attesa. Si fa presente che qualsiasi rimpatrio in Italia, necessario in casi di emergenza sanitaria, deve avvenire tramite aerei di linea, non disponibili tutti i giorni. Se si intende raggiungere le zone del bassopiano Orientale ed Occidentale, si consiglia, sempre, dietro parere medico, la profilassi antimalarica e l'uso di repellenti per insetti e zanzare. Sull'altopiano, invece, che si trova ad un’altitudine media di 2.300 metri s.l.m., non è necessario eseguire la profilassi antimalarica. Si segnala che nel bassopiano si può contrarre la "Dengue". In questo caso si consiglia di consultare un medico prima di assumere aspirina o prodotti derivati in quanto controindicati in caso di dengue. Si invita a consultare il "Focus" presente sulla home page di questo sito per quanto concerne le misure preventive contro le punture di zanzara. Inoltre è possibile ottenere informazioni ed aggiornamenti sui Paesi dove si sono registrati casi dell'influenza"suina"(virus A/H1N1) e consigli per i viaggiatori. Avvertenze Vaccinazioni consigliate, previo parere medico: l’antiepatite A e B, l’antitetanica e l’antitifica. Si consiglia inoltre di: - non consumare verdure crude (salvo quelle sterilizzate in precedenza); - bere solo acqua in bottiglia e senza aggiungere ghiaccio (anche nelle bevande). La permanenza nell’altopiano, a causa dell’altitudine, può risultare dannosa per i viaggiatori con patologie cardiache e gravi problemi respiratori.

Telefonia

Esiste una rete di telefonia mobile locale (Eritel) che funziona solo nei grandi centri (Asmara, Massaua, Decamere, Cheren, Mendefera). Lungo le arterie di collegamento del Paese vi sono ampie aeree prive di copertura. L'attivazione del contratto per telefonia mobile è riservato ai residenti. Esistono "Internet Point" le cui connessioni, che utilizzano la rete telefonica locale, risultano molto lente.

Clima

Esistono notevoli differenze climatiche tra l’altopiano ed il bassopiano. Sull’altopiano (Asmara) il clima è generalmente primaverile, la media annuale delle temperature non supera i 20°/25°C nei periodi e nelle ore più calde. Il periodo estivo (luglio – settembre) coincide con la stagione delle grandi piogge e nel periodo invernale (novembre – febbraio) il clima è più secco e la temperatura, nelle ore serali, può scendere fino ai 2°C. Vi è inoltre un periodo delle piccole piogge tra aprile e maggio, ultimamente anticipato a marzo. Nel bassopiano orientale (Massaua) il clima è caldo umido e le temperature nel periodo estivo (luglio-agosto) superano regolarmente i 40°C. La temperatura media annua si aggira intorno ai 30°C. Le grandi piogge iniziano a fine ottobre e si protraggono fino al mese di febbraio. Il bassopiano occidentale (Barentu) è soggetto a forti escursioni termiche giornaliere, con temperature che vanno dagli oltre 40°C di massima in estate ai 20°C di minima invernale. Il clima è secco e le piogge sono rare. Temperature elevatissime – anche oltre i 50°C – ed un clima torrido vengono infine registrate nelle Regioni del Sahel e della Dancalia (Assab).

Viabilità

Patente: la patente italiana può essere utilizzata presso il locale Ministero dei Trasporti per richiedere un permesso temporaneo alla guida, che varia secondo il mezzo che si intende condurre (moto, auto, ecc.). Assicurazione auto: è presente nel Paese un'unica Compagnia di assicurazione statale. Trasporti: le Compagnie aeree operanti in Eritrea sono le seguenti: “LUFTHANSA”, via Francoforte, (la durata del volo varia a seconda della destinazione finale italiana, dalle 12 alle 14 ore); EGYPT AIR, via Il Cairo, (la durata del viaggio è di 8 – 10 ore; “ERITREAN AIRLINES” effettua un volo diretto per Roma (la durata del volo è di circa 6 ore). Attualmente l'uso del gasolio è razionato, contingentato. Qualora si intenda affrontare lunghi viaggi è necessario contattare preventivamente le Agenzie di viaggio sul posto per assicurarsi di avere il carburante necessario.

Condividi con i tuoi amici:

PRESS
Sei un giornalista, fotografo o videoreporter di viaggio ed hai del materiale per Eritrea?

Iscriviti e aggiungi Eritrea tra i posti in cui sei stato
Partnership
ESC

Oppure registrati per commentare il diario
Lingue: Italiano - English

Chi siamo - Condizioni - Crea una Scheda Business - Opportunità di lavoro - Centro assistenza - Legge sulla privacy -

Tripblend © 2012 - Tutti i diritti riservati - Tripblend è proprietà di Imagina Studio - P.Iva IT01083440329 - Per maggiori informazioni: Num. Verde 800.910492 oppure info@tripblend.com