Ciad

       
N'Djamena

Posti d'interesse

Suggerisci un nuovo posto d'interesse  

Nessun posto d'interesse segnalato


Città principali

Regioni

Lac
Lac

Recensioni degli utenti (0)

| Giudizio medio: 0 Scrivi una recensione

è uno Stato dell'Africa Centrale che confina a nord con la Libia, ad est col Sudan, a sudovest col Camerun e la Nigeria, ad ovest col Niger ed a sud con la Repubblica Centrafricana. È vasto 1.284.000 km2 ed ha una popolazione di 11.175.915 abitanti per una densità di 8,7 ab/km2. La capitale è N'Djamena, le lingue ufficiali sono francese e arabo.

Capitale N'DJAMENA
Moneta Franco CFA
Prefisso internazionale 00235
Lingue parlate arabo, francese e dialetti sudanesi
Passaporto

Passaporto: necessario. Per eventuali modifiche a tale norma, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata del Ciad a Parigi o il Consolato del Ciad a Bruxelles o presso il proprio Agente di viaggio.

Sanità

Il Paese presenta strutture sanitarie inadeguate rispetto agli standard europei; si sconsiglia, quindi, di sottoporsi ad interventi chirurgici in loco. La reperibilità dei farmaci di base è scarsa. Si consiglia pertanto di portare con sé una scorta di farmaci per le emergenze e per specifiche patologie di cui si sia affetti. In caso di urgenze, è possibile rivolgersi all’Ospedale “Il Buon Samaritano” di N’Djamena, gestito da religiosi italiani, al centro medico dell’Ambasciata francese e al servizio medico militare della base francese a N’Djamena. Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’adeguata assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. Il Paese è classificato zona 2, a medio rischio malarico. Si consiglia, previo parere medico, la profilassi antimalarica. Il tasso di sieropositività HIV è ufficialmente del 14% negli ambienti a rischio. Nel 2010 si sono registrati diversi casi di infezione da colera con un centinaio di decessi. Le Autorità sanitarie locali hanno effettuato una vasta campagna di prevenzione tra la popolazione adottando varie misure tra le quali la proibizione della vendita dell’acqua in sacchetti o sfusa, l’intensificazione delle operazioni di disinfestazione nelle abitazioni e nei luoghi sospetti di contaminazione. Ai connazionali che dovessero recarsi nel Paese, si consiglia di consultare preventivamente un medico o la propria ASL, attenendosi durante la permanenza nel Paese alle misure sanitarie ed igienico/alimentari suggerite. Vaccinazioni consigliate: si consiglia di consultare la propria ASL o il proprio medico di fiducia per avere dati aggiornati. Avvertenze Si consiglia la massima cautela nell'alimentazione evitando cibi crudi, verdure non lavate, acqua della rete urbana, ghiaccio nelle bevande.

Clima

In prevalenza caldo con variazioni in base alla latitudine in cui si trovano le regioni. A nord troviamo la zona desertica delle montagne aride del Tibesti, mentre a sud, nella zona delle savane, troviamo un clima altrettanto caldo ma umido, con una stagione delle piogge marcata.

Viabilità

Patente Internazionale (modello convenzione di Ginevra 1949 oppure Vienna 1968). Assicurazione auto L'assicurazione RC è obbligatoria ed è da ottenersi nella più vicina grande città, non in frontiera. Documenti per veicoli importati temporaneamente È richiesto il "carnet di passaggio in dogana" per veicoli importati temporaneamente. Trasporti: le vie di comunicazione sono difficili in tutto il Paese. Le strade asfaltate sono poche e le piste divengono impraticabili nella stagione delle piogge (da marzo –aprile a ottobre-novembre), principalmente al sud. Nel nord del Paese le strade sono ancora insicure per la presenza di mine. Vi sono mezzi di trasporto collettivi (minibus, taxi di foresta) che collegano le varie località del Paese, ma occorre accertarsi che tali mezzi rispondano alle elementari norme di sicurezza. Il carburante non è sempre reperibile nelle città più importanti ed è difficile trovarlo al di fuori degli agglomerati. Si consiglia di fare scorta di carburante e di viaggiare in convogli all’interno del Paese. Aeroporti Internazionali: da N'Djamena sono assicurati i collegamenti con l’Europa. La nuova compagnia nazionale “Toumai Air Chad” assicura diversi collegamenti settimanali con Bangui, Douala e Cotonou. I voli interni sono assicurati da piccole compagnie private. Si raccomanda la massima cautela nell’effettuare voli con aerotaxi di piccole compagnie private, generalmente carenti nella manutenzione e non sempre attrezzati per voli notturni.

Condividi con i tuoi amici:

PRESS
Sei un giornalista, fotografo o videoreporter di viaggio ed hai del materiale per Ciad?

Iscriviti e aggiungi Ciad tra i posti in cui sei stato
Partnership
ESC

Oppure registrati per commentare il diario
Lingue: Italiano - English

Chi siamo - Condizioni - Crea una Scheda Business - Opportunità di lavoro - Centro assistenza - Legge sulla privacy -

Tripblend © 2012 - Tutti i diritti riservati - Tripblend è proprietà di Imagina Studio - P.Iva IT01083440329 - Per maggiori informazioni: Num. Verde 800.910492 oppure info@tripblend.com