Burkina Faso

       
Burkina Faso

Posti d'interesse

Suggerisci un nuovo posto d'interesse  

Nessun posto d'interesse segnalato


Regioni

Recensioni degli utenti (0)

| Giudizio medio: 0 Scrivi una recensione

è uno stato (274.200 km², abitanti 15.224.780 nel 2009) dell'Africa Occidentale privo di sbocchi sul mare e confinante con Mali a nord, Niger a est, Benin a sud-est, Togo e Ghana a sud e Costa d'Avorio a sud-ovest. È una repubblica. L'attuale capo dello stato è Blaise Compaoré. Il capo del governo è Luc Adolphe Tiao. La lingua nazionale è il francese. Dapprima colonia, ottenne l'indipendenza dalla Francia nel 1960 e divenne Repubblica dell'Alto Volta. Il nome attuale, Burkina Faso, fu istituito il 4 agosto 1984 dal presidente rivoluzionario Thomas Sankara, e significa "la terra degli uomini integri" nella lingua more e nella lingua bamanankan parlate rispettivamente dall'etnia mossi e dell'etnia dioula.

Capitale OUAGADOUGOU
Moneta Franco CFA
Prefisso internazionale 00226
Lingue parlate francese
Passaporto

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi dal momento dell’ingresso nel Paese e, comunque, estesa a tutta la durata del soggiorno. Per le eventuali modifiche relative a tale norma, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio

Sanità

Ad eccezione di alcune strutture sanitarie private di buona qualità presenti a Ouagadougou, le condizioni igieniche sono carenti e le strutture sanitarie generalmente di basso livello. Nella capitale Ouagadougou sono presenti farmacie provviste soprattutto di medicinali francesi. Si consiglia, comunque, di arrivare nel Paese muniti di medicinali essenziali. In caso di problemi sanitari gravi è sempre necessaria l’evacuazione medica. Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre la copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario d’emergenza o il trasferimento in altro Paese. Sono numerose le malattie endemiche, soprattutto nelle zone rurali (colera, tifo, tubercolosi ecc.). La malaria è estesa su tutto il territorio e in alcuni casi è particolarmente grave e resistente al cloro chinino. La profilassi, previo parere medico, è consigliata anche se non efficiente nella totalità dei casi, motivo per cui sono necessarie misure di precauzione. Si consiglia prima del viaggio di consultare un medico esperto in medicina tropicale e di munirsi di medicine per combattere con efficacia la malaria nel caso di infezioni (Riamet). Si consiglia, inoltre, di adottare durante la permanenza nel Paese misure preventive contro le punture di zanzara, indicate sotto la voce “FOCUS” sulla home page di questo sito. Si consigliano in ogni caso, previo parere medico, le vaccinazioni contro epatite A e B, tetano e morbillo e, soprattutto, contro la meningite (di cui negli ultimi 5 anni si sono verificate epidemie che hanno interessato la quasi totalità del Paese). Diffuso l’AIDS, specie tra la popolazione giovanile e negli ambienti urbani. AVVERTENZE Si consiglia di: -evitare di mangiare cibi crudi; -lavare e disinfettare accuratamente frutta e verdura; -bere acqua e bibite in bottiglia, senza aggiungere ghiaccio; - fare uso di prodotti repellenti e di indossare abiti che coprano la maggior parte del corpo soprattutto durante le ore serali e notturne all’aperto. A causa della presenza di casi di influenza aviaria, si sconsiglia di recarsi presso mercati, allevamenti o altri luoghi dove si potrebbe entrare in contatto con i volatili e comunque occorre assicurarsi che pietanze a base di pollo e uova siano adeguatamente cotte.

Informazioni utili

DELEGAZIONE DELLA COMMISSIONE EUROPEA IN BURKINA FASO Avenue Kwamé N'Krumah 01 BP 352 Ouagadougou 01 Tel: (226) 50.49.29.00 Fax: (226) 50.49.29.99 Email : delegation-burkina-faso@ec.europa.eu

Clima

Clima tipicamente saheliano caratterizzato da un'unica breve stagione delle piogge che va da giugno a settembre, quando la temperatura media è di circa 30 gradi. Nei mesi di ottobre e novembre la temperatura aumenta mentre il clima si fa più secco. I mesi di dicembre e gennaio sono caratterizzati dall'Harmattan (vento del deserto): sono possibili tempeste di sabbia, la temperatura diminuisce considerevolmente, soprattutto nelle ore notturne. Da febbraio a maggio il clima è sempre più secco e le temperature sempre più elevate fino a raggiungere i 40/45 gradi nei mesi di aprile e maggio. Si consigliano abiti leggeri e freschi.

Viabilità

Assicurazione auto Rc da fare in frontiera. Temporanea importazione di veicoli È obbligatorio il carnet di passaggio in dogana per veicoli importati temporaneamente.

Condividi con i tuoi amici:

PRESS
Sei un giornalista, fotografo o videoreporter di viaggio ed hai del materiale per Burkina Faso?

Iscriviti e aggiungi Burkina Faso tra i posti in cui sei stato
Partnership
ESC

Oppure registrati per commentare il diario
Lingue: Italiano - English

Chi siamo - Condizioni - Crea una Scheda Business - Opportunità di lavoro - Centro assistenza - Legge sulla privacy -

Tripblend © 2012 - Tutti i diritti riservati - Tripblend è proprietà di Imagina Studio - P.Iva IT01083440329 - Per maggiori informazioni: Num. Verde 800.910492 oppure info@tripblend.com