Posti d'interesse

Suggerisci un nuovo posto d'interesse  

Nessun posto d'interesse segnalato


Regioni

Recensioni degli utenti (0)

| Giudizio medio: 0 Scrivi una recensione

è uno Stato (176.220 km², 3.431.932 abitanti, capitale Montevideo) dell'America meridionale. Confina a nord-est e nord col Brasile, a ovest con l'Argentina, a sud con il Río de la Plata, a est con l'oceano Atlantico. L'Uruguay è una repubblica presidenziale, il capo di stato attuale è José Mujica Cordano. La lingua ufficiale è lo spagnolo. Si presume che il territorio dell'attuale Uruguay fosse abitato fin dal VII millennio a.C. da piccoli gruppi di popolazioni nomadi, la prima popolazione stanziale furono i Charrúas. La storia ufficiale inizia nel 1516 quando, secondo le cronache spagnole Juan Díaz de Solís raggiunse la foce del Río de la Plata scoprendo il paese, la versione portoghese vuole che la foce fosse stata scoperta due anni prima da esploratori portoghesi. Il primo insediamento stabile fu fondato nel 1624 a Soriano (sulle rive del Río Negro), l'epoca successiva fu caratterizzata da costanti scontri con i portoghesi che rivendicavano la sovranità sul territorio. Del 1726 è la fondazione di Montevideo.

Capitale MONTEVIDEO
Moneta Peso uruguayano
Prefisso internazionale 00598
Lingue parlate spagnolo
Passaporto

necessario. Per le eventuali modifiche relative a tale norma, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Sanità

Rispetto al passato, la qualità del servizio sanitario pubblico è visibilmente peggiorata e rimane lontana dai livelli medi europei. L’assistenza a pagamento è invece di buon livello. Il reperimento in loco di medicinali è discreto, ma a prezzi piuttosto elevati. Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’adeguata assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. Si consiglia, inoltre, di adottare le normali precauzioni igienico-sanitarie. A coloro che intendano recarsi nelle zone interne del Paese o in quelle periferiche della capitale, si raccomanda di adottare maggiore cautela a causa delle più precarie condizioni di sicurezza, degli standard igienico-sanitari più problematici con scarsità di centri di assistenza medica. In particolare, in alcuni Dipartimenti sono stati segnalati casi di epatite A, di tubercolosi e di meningite. Come in altri Paesi, anche in Uruguay la tubercolosi è endemica. In Uruguay non sono ancora stati rilevati casi di infezione da dengue contratti nel Paese, bensì importati dai Paesi limitrofi. Il Ministero della Salute locale ha lanciato una campagna al fine di rendere noti i sintomi della malatti e di permettere una diagnosi precoce. Nelle aree rurali e nelle zone più povere è presente la Tripanosmiasi americana (Malattia di Chagas), per la quale non esiste vaccino e l’unica forma di difesa è la protezione dalle punture di insetti. Avvertenze Nonostante l’acqua di Montevideo e dei principali centri turistici sia potabile, è preferibile l’uso dell’acqua minerale imbottigliata. Sono sconsigliati i bagni nelle spiagge della capitale.

Clima

Il Paese si trova nell'emisfero meridionale, quindi le stagioni sono invertite rispetto all'Italia. Clima: temperato, con quattro stagioni. Forti venti freddi, accompagnati spesso da temporali, provocano bruschi cambiamenti di temperatura. Temperatura media in estate: 26°/28° C (dicembre/febbraio); Temperatura media in autunno: 16°/20° C (marzo/maggio); Temperatura media in inverno: 8°/10° C (giugno/agosto); Temperatura media in primavera: 16°/20° C (settembre/novembre).

Viabilità

Patente: italiana Assicurazione: consigliato il "carnet di passaggio in dogana" (CPD) per veicoli importati temporaneamente. Assicurazione RC in frontiera. Trasporti: Servizio pullman: collega Montevideo e le località dell’interno del Paese, così come alcune città argentine e brasiliane, con un servizio di medio livello. Il capolinea è situato al “Terminal Tres Cruces” di Montevideo, Blvr. Artigas. Per informazioni ed orari consultare la pagina www.trescruces.com.uy, alla voce “Terminal”. Servizio taxi: il servizio taxi è di buon livello e discretamente economico. È disponibile, inoltre, un servizio per l’intera giornata (“Remise”). Servizio traghetti: la compagnia Buquebus collega Montevideo ed altre città uruguayane a Buenos Aires mediante aliscafo. Per informazioni consultare la pagina web www.buquebus.com. La compagnia Colonia Express copre unicamente la tratta Colonia-Buenos Aires (www.coloniaexpress.com.uy). Si segnala la presenza di un nuovo operatore dal dicembre 2007, SEA CAT (www.seacatcolonia.com) che copre la tratta Colonia – Buenos Aires. Linee aeree europee: non esiste un volo diretto tra l’Italia e l’Uruguay. L’unico volo diretto che collega Montevideo con l’Europa è la compagnia “Iberia” via Madrid. Le principali compagnie aeree europee raggiungono gli aeroporti di Buenos Aires e San Paolo, da dove esistono frequenti collegamenti con Montevideo. Sono disponibili, altresì, alcuni collegamenti internazionali con l’aeroporto di Punta dell’Este, da San Paolo e da Buenos Aires. Ogni ulteriore utile informazione può essere reperita sul seguente sito web dell’aeroporto internazionale di Montevideo: www.aic.com.uy.

Condividi con i tuoi amici:

PRESS
Sei un giornalista, fotografo o videoreporter di viaggio ed hai del materiale per Uruguay?

Iscriviti e aggiungi Uruguay tra i posti in cui sei stato
Partnership
ESC

Oppure registrati per commentare il diario
Lingue: Italiano - English

Chi siamo - Condizioni - Crea una Scheda Business - Opportunità di lavoro - Centro assistenza - Legge sulla privacy -

Tripblend © 2012 - Tutti i diritti riservati - Tripblend è proprietà di Imagina Studio - P.Iva IT01083440329 - Per maggiori informazioni: Num. Verde 800.910492 oppure info@tripblend.com