Uganda

       
view of Kampala from the top of one of the hills on the outskirts of the city.

Posti d'interesse

Suggerisci un nuovo posto d'interesse  

Città principali

Regioni

Recensioni degli utenti (0)

| Giudizio medio: 0 Scrivi una recensione
L'Uganda è uno Stato (241.038 km2, 28.195.754 abitanti, capitale Kampala) dell'Africa Orientale. Confina a nord con il Sudan del Sud, a est con il Kenia, a sud con la Tanzania e il Ruanda e a ovest con la Repubblica Democratica del Congo; non ha sbocchi al mare. La parte meridionale del territorio comprende una parte sostanziosa del Lago Vittoria che, per il resto, appartiene a Kenia e Tanzania. Il suo nome deriva dall'antico regno Buganda, che comprendeva la sezione meridionale del paese, in cui è inclusa la capitale Kampala. L'Uganda è una repubblica democratica con un sistema politico non partitico; attualmente il capo di stato è Yoweri Museveni e il capo del governo è Apolo Nsibambi. Si suddivide in 4 regni: Buganda, Busoga, Bunyoro e Toro. Le lingue ufficiali sono l'inglese e lo swahili.
Capitale KAMPALA
Moneta Scellino Ugandese (UGS)
Prefisso internazionale 00256
Lingue parlate inglese e dialetti africani
Passaporto

necessario. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Sanità

A Kampala l'assistenza sanitaria di base è generalmente soddisfacente: sono presenti alcuni ambulatori attrezzati (per esempio The Surgery: tel. +256 (0)414.256.003 oppure per le emergenze 24h/24 +256. (0)752.756.003) ed almeno un buon ospedale (Kampala International Hospital: tel. +256 (0)414.309.800, ambulanza +256 (0)772.200.400.) Nel resto del Paese, invece, è molto limitata. In caso di malattie gravi o di incidenti può essere preferibile trasferire il degente via aerea a Nairobi, Johannesburg o verso l’Europa. I trasferimenti di emergenza sono possibili tramite centri medici locali, fra i quali: The Surgery a Kampala: tel. +256. (0)414.256.003 (emergenza 24 ore +256.(0)752.756.003, oppure Flying Doctors a Nairobi: tel. +254.20.315.454/5, +254.20.600.090 Cellulare: +254.733.628.422, +254.733.639.088. (disponibili 24 ore al giorno). Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario d’emergenza o il trasferimento in altro Paese del malato. Le malattie endemiche più diffuse sono: la malaria, (anche clorochino-resistente), la TBC, l’AIDS, la bilarzia, la meningite, le epatiti e il colera. Periodicamente si verificano epidemie di ebola ma, dopo i casi accertati nel distretto del Bundibujjo tra la fine del 2007 e l’inizio del 2008 ed alcuni casi sospetti alla fine dello stesso 2008, non vi sarebbe al momento rischio di contagio. Si sconsiglia comunque di recarsi nel detto distretto. In particolare, nel periodo delle piogge, aumenta il rischio di diffusione del colera. Anche se dopo il caso della turista olandese colpita, nell’estate del 2008, dal virus di Marburg non si siano verificati altri casi, si consiglia comunque la massima attenzione nella zona compresa tra la città di “Fort Portal” ed il Parco Nazionale Queen Elisabeth. In particolare l’OMS sconsiglia assolutamente di addentrarsi in grotte dove possano annidarsi pipistrelli, possibili vettori del virus. Si segnala che la suddetta turista si era recata nel giugno 2008 in una grotta nei pressi della città di Fort Portal e nella Python cave nella foresta di Maramagambo. AVVERTENZE Si consiglia, previo parere medico, la profilassi antimalarica, la vaccinazione antimeningococcica ed il vaccino contro la febbre gialla, epatite A e B. Si consiglia, inoltre, di: • bere acqua e bibite in bottiglia, senza l’aggiunta di ghiaccio; • bollire e filtrare l’acqua corrente in quanto non potabile; • evitare cibi crudi (insalate, frutta fresca, ecc.). Le verdure vanno lavate e sterilizzate con prodotti quali amuchina e steridrolo; • evitare di bagnarsi nel lago Victoria, soprattutto sottoriva, a causa della bilarzia;

Clima

Il clima è caldo-umido con escursioni termiche moderate che vanno da un minimo di 19-20 gradi ad un massimo di 28-30 gradi. Sono presenti due stagioni delle piogge: una che va da marzo a maggio e l’altra da settembre a novembre. La stagione più secca e calda va da dicembre a marzo.

Viabilità

Patente:italiana (valida fino a 3 mesi di permanenza nel paese) Assicurazione Rc obbligatoria. Documenti doganali:E' consigliato il carnet di passaggio in dogana per veicoli importati temporaneamente. Norme di guida Guida a sinistra. Trasporti: la disponibilità di mezzi privati per il trasporto pubblico è buona ma i mezzi sono inaffidabili e scomodi (compresa la poca affidabilità degli autisti). Si consiglia cautela durante i viaggi in auto in quanto le strade non sono agevoli, hanno una scarsa manutenzione, poca segnaletica e mancano di assistenza stradale. La guida è indisciplinata e si registra un’alta percentuale di incidenti mortali. Le compagnie aeree internazionali assicurano i collegamenti con l'Europa con regolare frequenza.

Condividi con i tuoi amici:

PRESS
Sei un giornalista, fotografo o videoreporter di viaggio ed hai del materiale per Uganda?

Iscriviti e aggiungi Uganda tra i posti in cui sei stato
Partnership
ESC

Oppure registrati per commentare il diario
Lingue: Italiano - English

Chi siamo - Condizioni - Crea una Scheda Business - Opportunità di lavoro - Centro assistenza - Legge sulla privacy -

Tripblend © 2012 - Tutti i diritti riservati - Tripblend è proprietà di Imagina Studio - P.Iva IT01083440329 - Per maggiori informazioni: Num. Verde 800.910492 oppure info@tripblend.com