Togo

Posti d'interesse

Suggerisci un nuovo posto d'interesse  

Nessun posto d'interesse segnalato


Regioni

Recensioni degli utenti (0)

| Giudizio medio: 0 Scrivi una recensione

è uno stato dell'Africa Occidentale. Confina a ovest con il Ghana, a est con il Benin, a nord con il Burkina Faso. Si affaccia per un breve tratto (soltanto 56 km) sul Golfo di Guinea a sud; in questo tratto di costa si trova la capitale Lomé. Lo stato è vasto 56.785 km² ed è abitato da 6.145.000 abitanti con una densità di 97,7 ab/km². La lingua ufficiale è il francese (è membro dell'associazione dei paesi francofoni) ma vi si parlano molte altre lingue africane. Col nome di Togoland fu colonia prima della Germania e poi della Francia, da cui ottenne l'indipendenza nel 1960. Circa il 40 % della popolazione vive con meno di 1,25 dollari statunitensi al giorno.

Capitale LOME'
Moneta Franco CFA
Prefisso internazionale 00228
Lingue parlate francese
Passaporto

necessario, con validità residua di almeno tre mesi. Per le eventuali modifiche a tale norma, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese se presenti in Italia o presso il proprio agente di viaggio.

Sanità

L’assistenza sanitaria, sia pubblica che privata, è, in generale, molto carente, tuttavia la reperibilità dei medicinali più comuni non è difficile. Il personale medico locale ha comunque una grande esperienza per quanto riguarda le malattie tropicali. E’ molto alto il rischio di contrarre l’HIV/A.I.D.S. e altre malattie veneree. Sono molto diffuse, in forma ricorrente a seconda delle regioni le seguenti malattie: tifo, epatite virale, bilarzia, schistomiasi, colera, salmonella e meningite. Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese.

Clima

Il clima è tropicale. Sulla costa la temperatura varia dai 22 ai 35°C. Il tasso di umidità è molto elevato. All'interno del Paese, nelle ore diurne, la temperatura oscilla dai 30 ai 40° C. mentre nelle ore notturne può scendere fino a 15° C. Le stagioni sono due: la stagione secca (da novembre a giugno) e quella delle piogge (da luglio a ottobre). Nei mesi di dicembre-febbraio l'Harmattan (vento desertico) trasporta nell'aria particelle di sabbia. Il fenomeno, a volte molto intenso, può creare fastidi alle vie respiratorie e agli occhi.

Viabilità

Patente: italiana Assicurazione Rc in frontiera Documenti doganali: E' richiesto il carnet di passaggio in dogana per veicoli importati temporaneamente . Si fa presente che ci sono frequenti collegamenti aerei settimanali con l’Europa, ma non diretti con l’Italia. Trasporti in generale: i taxi sono il mezzo di trasporto più veloce per gli spostamenti in città. Per lunghe distanze si possono affittare, a prezzi contenuti, vari mezzi di trasporto. Ci si deve fermare ai posti di blocco, dislocati lungo le maggiori strade di comunicazione.

Condividi con i tuoi amici:

PRESS
Sei un giornalista, fotografo o videoreporter di viaggio ed hai del materiale per Togo?

Iscriviti e aggiungi Togo tra i posti in cui sei stato
Partnership
ESC

Oppure registrati per commentare il diario
Lingue: Italiano - English

Chi siamo - Condizioni - Crea una Scheda Business - Opportunità di lavoro - Centro assistenza - Legge sulla privacy -

Tripblend © 2012 - Tutti i diritti riservati - Tripblend è proprietà di Imagina Studio - P.Iva IT01083440329 - Per maggiori informazioni: Num. Verde 800.910492 oppure info@tripblend.com