Doha

Posti d'interesse

Suggerisci un nuovo posto d'interesse  

Nessun posto d'interesse segnalato


Città principali

Regioni

Recensioni degli utenti (0)

| Giudizio medio: 0 Scrivi una recensione

è un emirato del Medio Oriente. Situato in una piccola penisola della ben più grande penisola arabica, confina a sud con l'Arabia Saudita ed è per il resto circondato dal golfo Persico.

Capitale DOHA
Moneta Rial del Qatar (QAR)
Prefisso internazionale 00974
Lingue parlate arabo
Passaporto

necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo nel Paese. Se si viaggia con figli è obbligatorio, pena il diniego del visto di ingresso e conseguente rimpatrio, che sul passaporto dei genitori sia apposta la foto dei figli minori iscritti qualora non abbiano passaporti individuali. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Sanità

La situazione è in generale soddisfacente. A Doha sono presenti tre strutture ospedaliere, l’ospedale generale, femminile e geriatrico e numerosi ambulatori pubblici e cliniche private. L’affidabilità delle apparecchiature mediche è generalmente buona, mentre è in fase di progressivo miglioramento il livello di professionalità del personale ospedaliero. E’ tuttavia opportuno evitare che interventi chirurgici complessi avvengano in loco. Si consiglia, pertanto, di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese del malato. Non si registrano in Qatar malattie endemiche. Sono facilmente reperibili i farmaci di largo consumo. AVVERTENZE Si consiglia di: -• bere acqua minerale in bottiglia sebbene l’acqua distribuita dalla rete idrica (acqua marina dissalata e purificata) sia potabile; -• bere con frequenza molti liquidi durante i mesi estivi (acqua, tè, succhi di frutta) per prevenire il rischio di disidratazione;

Telefonia

E’ attivo il servizio di roaming. Il servizio è costoso, tenendo presente anche delle elevate tariffe locali. Nei giorni festivi e nella fascia oraria giornaliera che va dalle ore 19.00 alle ore 7.00, viene applicata una tariffa ridotta.

Clima

Il Qatar, al pari degli altri paesi della regione del Golfo, si trova situato nella fascia climatica "sahariana", caratterizzata da temperature molto elevate, specialmente durante i mesi estivi, e precipitazioni scarse (circa 70 mm annui). Durante la stagione estiva, che va da maggio a settembre compreso, la temperatura massima supera i 50°C, con punte del 90% di umidità; nei mesi da dicembre a marzo la temperatura minima può scendere fino a 5°C. A causa della elevata temperatura e delle tempeste di sabbia che possono verificarsi nei mesi estivi (ed a volte anche invernali), i periodi più consigliabili per recarsi nel Paese sono il mese di novembre oppure da febbraio inoltrato alla meta’ di aprile.

Viabilità

Patente: È possibile guidare con la patente italiana per un periodo massimo di una settimana ed è quindi consigliabile munirsi di patente internazionale. Si può ottenere anche una patente locale temporanea (generalmente rilasciata per lo stesso periodo di validità del visto), sulla base della patente italiana e previo esame della vista. Documenti per temporanea importazione E' richiesto un carnet di passaggio in dogana per veicoli importati temporaneamente. Collegamenti con l'Europa: la compagnia aerea di bandiera, Qatar Airways, ha dato negli ultimi anni grande impulso alla propria presenza nelle più grandi città europee. I collegamenti da e per l’Italia (Milano, Roma e Venezia a partire dal 15 giugno 2011) sono assicurati da voli giornalieri. Per maggiori informazioni, consultare il sito: www.qatarairways.com/ Trasporti: il trasporto interno è quasi esclusivamente a gestione privata. Non esiste una rete ferroviaria. Un diffuso servizio di taxi (preferibile al servizio bus la cui rete urbana e’ ancora limitata) assicura la circolazione all’interno della capitale. E’ opportuno accertarsi che il tassista capisca l’inglese e conosca la destinazione. La manutenzione delle strade, soprattutto di quelle poco frequentate e lontane dalla città, non è ottimale. Il modo più comodo per spostarsi all’interno del Paese è quello di utilizzare un'auto presa a noleggio i cui costi sono variabili a seconda del tipo di autoveicolo. In ogni caso essi sono mediamente elevati.

Condividi con i tuoi amici:

PRESS
Sei un giornalista, fotografo o videoreporter di viaggio ed hai del materiale per Qatar?

Iscriviti e aggiungi Qatar tra i posti in cui sei stato
Partnership
ESC

Oppure registrati per commentare il diario
Lingue: Italiano - English

Chi siamo - Condizioni - Crea una Scheda Business - Opportunità di lavoro - Centro assistenza - Legge sulla privacy -

Tripblend © 2012 - Tutti i diritti riservati - Tripblend è proprietà di Imagina Studio - P.Iva IT01083440329 - Per maggiori informazioni: Num. Verde 800.910492 oppure info@tripblend.com