Paesi Bassi

       
Utrecht

Posti d'interesse

Suggerisci un nuovo posto d'interesse  

Città principali

Regioni

Recensioni degli utenti (0)

| Giudizio medio: 0 Scrivi una recensione
I Paesi Bassi sono uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa occidentale e costituente la parte principale del Regno dei Paesi Bassi il quale comprende anche le isole caraibiche di Aruba, Bonaire, Curaçao, Saba, Sint Eustatius e Sint Maarten. I Paesi Bassi confinano a sud con il Belgio, a est con la Germania e a nord e ad ovest con il mare del Nord. La capitale dei Paesi Bassi è Amsterdam, ma il governo, il parlamento e la residenza del sovrano si trovano tutti a L'Aia (Den Haag), dove hanno pure sede la Corte internazionale di giustizia e la Corte Penale Internazionale. I Paesi Bassi sono tra gli Stati membri fondatori della CECA, della CEE, e dell'Unione europea. Attualmente il sovrano è la regina Beatrice, mentre il primo ministro è Mark Rutte.
Capitale AMSTERDAM
Moneta EURO
Prefisso internazionale 0031
Lingue parlate olandese
Passaporto

E’ necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità da esibire in caso di richiesta da parte delle autorità locali. Il Paese fa parte dell’UE ed aderisce all’accordo di Schengen. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Sanità

La situazione sanitaria del Paese è buona, e le strutture ospedaliere sono efficienti. Non vi sono rischi particolari di contagio, e non sono quindi richieste vaccinazioni diverse da quelle normalmente praticate in Italia. I cittadini italiani che si recano temporaneamente (per studio, turismo, affari o lavoro) nel Paese (Stato membro dell'Unione Europea) possono ricevere le cure mediche necessarie previste dall'assistenza sanitaria locale se dispongono della Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) cosiddetta Tessera Sanitaria. La TEAM sostituisce i precedenti modelli E110, E111, E119 ed E128 ed è in distribuzione da parte del Ministero dell' Economia e delle Finanze. E' comunque consigliabile munirsi anche di una assicurazione sanitaria privata che preveda, oltre alla copertura di eventuali spese sanitarie, anche il rimpatrio aereo o il trasferimento del malato in un altro Paese.

Clima

Clima di tipo atlantico, umido e ventoso, caratterizzato da piogge frequenti ed alta variabilità. Le estati sono fresche (temperature massime di +25 / + 26 gradi), gli inverni sono freddi ma non rigidi (temperature minime attorno allo zero, talvolta al di sotto).

Viabilità

Patente: Italiana. Assicurazione auto: L'assicurazione responsabilità civile è obbligatoria per la circolazione di qualsiasi veicolo a motore, compresi i ciclomotori. Un automobilista italiano non ha bisogno di alcun documento d'assicurazione complementare alla sua polizza nazionale. Delega a condurre: Si ricorda a chi guida all'estero un'auto non propria che è consigliabile avere una delega a condurre del proprietario con firma autenticata presso un notaio. Equipaggiamento obbligatorio per residenti e visitatori Casco di protezione per motociclisti: il conducente ed il passeggero di una moto con o senza side-car e di un ciclomotore che superi i 25 km/h devono portare un casco di protezione. Cinture di sicurezza, seggiolino per bambini: l'allaccio delle cinture di sicurezza è obbligatorio per gli occupanti di tutti i sedili che ne siano equipaggiati. Qualsiasi persona minore di 18 anni e di statura inferiore a 135 cm deve essere assicurata da un sistema speciale che si adatti alla sua taglia e di modello conforme alle norme ECE 44/03 o 44/04. Non è ammesso alcun altro sistema e questa regolamentazione si applica anche ai visitatori. I bambini da 0 a 3 anni devono essere assicurati da un sistema che si adatti alla loro taglia e conforme alle norme di cui sopra. Eccezioni: vettura non equipaggiata di cinture sui sedili posteriori: - bambino sino a 3 anni: vietato farlo viaggiare sui sedili posteriori. Può viaggiare sul sedile anteriore a condizione di essere sistemato in un sistema di ritenuta conforme alle norme di cui sopra. - bambino sopra ai 3 anni: può viaggiare sui sedili posteriori senza cintura né altro sistema di ritenuta. Triangolo: Qualsiasi veicolo che non sia una moto, lasciato in sosta la notte senza essere sufficientemente illuminato, sia dall'illuminazione pubblica, sia dalle proprie luci, deve essere segnalato da un triangolo di pre-segnalazione riflettente rosso. Pneumatici: Lo spessore minimo di un pneumatico deve essere 1,6 mm. Luci: Le luci fendinebbia non sono obbligatorie, ma devono essere utilizzate, unicamente in caso di nebbia, di forte pioggia o nevicata, assieme alle luci di posizione. Di notte è vietato guidare con le sole luci di posizione. Gomme chiodate e catene per neve: L'utilizzazione di pneumatici chiodati è vietata su qualsiasi veicolo immatricolato sia in Olanda che all'estero. Tasso alcolemico Limite generale: 0,05% Limite speciale: 0,02% di alcol nel sangue per un neopatentato (primi 5 anni di patente) e per un motociclista sotto i 24 anni. Collegamenti: la rete stradale è ottima; molto numerosi i collegamenti aerei e ferroviari con l’Italia.

Condividi con i tuoi amici:

PRESS
Sei un giornalista, fotografo o videoreporter di viaggio ed hai del materiale per Paesi Bassi?

Iscriviti e aggiungi Paesi Bassi tra i posti in cui sei stato
1 diari parlano di "Paesi Bassi"
Tripblend Magazine (Versione italiana)
Tripblend Magazine (Versione italiana)
Pubblicato da Tripblend
Partnership
Album degli utenti per "Paesi Bassi"
Olanda in veliero e bicicletta!
Olanda in veliero e bicicletta!
Pubblicato da Roberto Losurdo
Video Paesi Bassi
IN VIAGGIO CON PAPA'. OLANDA IN BICI E VELIERO (1^). Bicinvaligia
ESC

Oppure registrati per commentare il diario
Lingue: Italiano - English

Chi siamo - Condizioni - Crea una Scheda Business - Opportunità di lavoro - Centro assistenza - Legge sulla privacy -

Tripblend © 2012 - Tutti i diritti riservati - Tripblend è proprietà di Imagina Studio - P.Iva IT01083440329 - Per maggiori informazioni: Num. Verde 800.910492 oppure info@tripblend.com