Norvegia

       
Fjord in Norway

Posti d'interesse

Suggerisci un nuovo posto d'interesse  

Regioni

Recensioni degli utenti (0)

| Giudizio medio: 0 Scrivi una recensione

è uno stato dell'Europa settentrionale, con capitale Oslo. Ha una superficie di 385.199 km2 e una popolazione di 4.695.134 abitanti. Situato nella parte occidentale della Scandinavia, confina a est con la Svezia, a nord-est con la Finlandia e con la Russia, a ovest è bagnata dal Mar di Norvegia e a sud dal mare Skagerrak. Il territorio norvegese comprende anche le isole Svalbard (in prossimità del Polo Nord), l'isola di Jan Mayen (al largo delle coste groenlandesi) e l'Isola Bouvet vicina all'Antartide ma non rientrante nel Trattato antartico. La Norvegia rivendica i territori antartici della Terra della regina Maud e dell'Isola Pietro I. La Norvegia è l'unico paese scandinavo e uno dei pochi paesi europei a non far parte dell'Unione Europea.

Capitale Oslo
Moneta Corona norvegese (NOK)
Prefisso internazionale 0047
Lingue parlate norvegese, inglese
Passaporto

Pur non aderendo all’UE, dal 2001 la Norvegia fa parte dei Paesi dell'area Schengen. I documenti di viaggio e di riconoscimento accettati sono il passaporto oppure la carta d’identità valida per l’espatrio, che devono essere validi per tutto il periodo di permanenza nel Paese. In alcuni casi (transazioni bancarie, bonifici, etc.) è obbligatorio esibire il passaporto. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Sanità

Il livello delle strutture sanitarie locali è generalmente molto buono. Rigoroso è il regime per la vendita dei farmaci. Facilmente reperibili i normali prodotti sanitari da banco. Le liste dei medicinali soggetti a prescrizione medica possono differire da quelle italiane. Per quanto riguarda l'introduzione di farmaci per uso personale, si applicano in Norvegia le stesse norme vigenti per l'Unione Europea. I cittadini italiani che si recano temporaneamente (per studio, turismo, affari o lavoro) in Norvegia possono ricevere assistenza dal sistema sanitario locale se dispongono della Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) detta Tessera Sanitaria. La TEAM sostituisce i precedenti modelli E110, E111, E119 ed E128 ed è distribuita dal Ministero delle Economia e delle Finanze.

Telefonia

per la rete cellulare sono presenti i sistemi GSM e NMT che coprono quasi per intero il territorio nazionale.

Clima

Freddo. Il clima più mite si registra lungo la costa e al sud del Paese grazie all'influenza della Corrente del Golfo ma fortemente variabile e con frequenti precipitazioni nelle regioni costiere occidentali. Si raccomanda di equipaggiarsi per ogni tipo di clima. Temperature medie ad Oslo, in inverno: -3/-4, in estate: +18/+19°.

Viabilità

Patente Italiana. Assicurazione auto L'assicurazione responsabilità civile è obbligatoria per la circolazione di qualsiasi veicolo a motore, compresi i ciclomotori. Un automobilista italiano non ha bisogno di alcun documento d'assicurazione complementare alla sua polizza nazionale. Si fa presente che l’assicurazione di responsabilità civile copre esclusivamente i danni causati a terzi e non quelli subìti dalla propria auto. Valutare l’opportunità di stipulare, per tutti i veicoli, compresi camper e roulotte, una polizza facoltativa supplementare (tipo Kasko), per incidenti non provocati da altri, furti, atti vandalici, ecc.. Delega a condurre: Si ricorda a chi guida all'estero un'auto non propria che è consigliabile avere una delega a condurre del proprietario con firma autenticata presso un notaio. Norme di guida - rispettare scrupolosamente i tassi alcolemici alla guida. Il tasso consentito è 0,2 per mille e non permette l'assunzione di bevande a contenuto alcolico. Le sanzioni previste sono: l’arresto, il ritiro della patente con multe pesantissime ed in caso di non conciliazione immediata, si rischia il sequestro della vettura; - rispettare scrupolosamente le norme del codice stradale ed in particolare quelle sui limiti di velocità (di norma 50 Km/h in città, 30 Km/h nelle zone residenziali, tra i 60 e gli 80 km/h fuori città, 80/90/ e 100 km/h su alcuni tratti autostradali). Frequenti sono i controlli della polizia stradale. Si rischiano multe pesantissime. In caso di non conciliazione immediata, si rischia l’arresto, il sequestro della vettura o il ritiro della patente; - obbligatorio viaggiare con le luci anabbaglianti, anche durante le ore diurne; - obbligatorio allacciare le cinture di sicurezza sui sedili anteriori e, se installate, anche su quelli posteriori; - obbligatorio il casco per i motocicli; - osservare scrupolosamente l’uso di seggiolini omologati per i bambini; - stipulare un’assicurazione per furto, responsabilità civile e viaggio anche per camper e roulotte; - fare attenzione al momento di fare il pieno di diesel, di non utilizzare le pompe destinate ai mezzi agricoli. Vengono spesso effettuati dei controlli e le multe sono elevatissime. E' vietato l'uso manuale del cellulare durante la guida. Equipaggiamento invernale Dal 15 ottobre ( nel nord), dal 1 novembre ( nel sud) sino alla prima domenica dopo Pasqua è permesso l'uso di catene da neve o pneumatici chiodati. In alternativa sono obbligatorie le gomme da neve montate su tutte le ruote con spessore minimo del battistrada di 3 mm. Per informazioni sulle strade e sulla circolazione si può consultare il sito dell’Ente Stradale norvegese (anche in inglese) www.vegvesen.no/Hovedside. Autostrade La rete autostrale in Norvegia è poco sviluppata e concentrata nel sud del Paese, in particolare nei pressi della Capitale. Il tratto più lungo (circa 100 km) collega Oslo con il confine con la Svezia. Il pagamento del pedaggio si può effettuare in contanti o con il sistema elettronico "autopass". NB: per il solo raccordo di Oslo il sistema è completamente automatizzato, ( i numeri di targa delle vetture vengono fotografati) e non si può quindi pagare in contanti, se non alle stazioni di servizio Esso di Oslo e Akershus entro i 3 giorni seguenti al transito. Trasporti in generale: i mezzi di trasporto (treno, tram, autobus, taxi) sono moderni ed efficienti ma costosi. I mezzi di trasporto più utilizzati per gli spostamenti interni sono l’aereo (46 aeroporti) e, per distanze minori, il treno e il pullman. La rete ferroviaria non raggiunge le regioni più settentrionali del paese. Per limitare la circolazione automobilistica nei centri delle maggiori città (Oslo, Trondheim, Bergen) è in vigore un sistema di pedaggio obbligatorio per l’ingresso in centro. Ogni singolo passaggio costa circa NOK 15-40 (circa 2- 5 Euro).

Condividi con i tuoi amici:

PRESS
Sei un giornalista, fotografo o videoreporter di viaggio ed hai del materiale per Norvegia?

Iscriviti e aggiungi Norvegia tra i posti in cui sei stato
Partnership
ESC

Oppure registrati per commentare il diario
Lingue: Italiano - English

Chi siamo - Condizioni - Crea una Scheda Business - Opportunità di lavoro - Centro assistenza - Legge sulla privacy -

Tripblend © 2012 - Tutti i diritti riservati - Tripblend è proprietà di Imagina Studio - P.Iva IT01083440329 - Per maggiori informazioni: Num. Verde 800.910492 oppure info@tripblend.com