Managua

Posti d'interesse

Suggerisci un nuovo posto d'interesse  

Nessun posto d'interesse segnalato


Città principali

Regioni

Recensioni degli utenti (0)

| Giudizio medio: 0 Scrivi una recensione

È il più grande paese del Centro America con una superficie di 130.373 km2. Il paese confina con l'Honduras a nord e la Costa Rica a sud, è bagnato dall'Oceano Pacifico a ovest e dal Mar dei Caraibi a est. Il Nicaragua si trova nell'emisfero boreale, ad una latitudine compresa tra 11 e 14 gradi nord, nella zona tropicale. L'abbondanza nel Nicaragua di ecosistemi biologicamente significativi e unici contribuiscono alla designazione del Mesoamerica come uno dei punti caldi di biodiversità. La capitale del Nicaragua è Managua. Circa un quarto della popolazione vive nella capitale, il che la rende la seconda città più grande dell'America centrale.

Capitale Managua
Moneta Cordoba
Prefisso internazionale 00505
Lingue parlate spagnolo, inglese
Passaporto

necessario, con validità residua di almeno 6 mesi. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Sanità

Le strutture sanitarie pubbliche sono alquanto carenti, mentre tra le strutture private e’ da segnalare il moderno ospedale “Hospital Metropolitano” inaugurato a Maggio 2004, dotato di tecnologie avanzate e di personale sanitario di buon livello. Considerato di buon livello anche l’Ospedale Militare (nelle aree riservate ai pazienti privati unicamente). Sono comunque disponibili sul mercato le principali tipologie di medicinali. Presso la Sezione Consolare dell’Ambasciata è disponibile una lista di medici affidabili per ogni specializzazione. Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese Periodicamente si sviluppano epidemie di dengue e dengue emorragico, specie nelle zone paludose interne e lungo le coste. In caso di stati febbrili si consiglia di non assumere aspirina o prodotti derivati (controindicati in caso di dengue) senza aver prima consultato un medico o l’ospedale al riguardo. In alcune zone interne del Paese sono presenti malattie endemiche come colera, malaria, dissenteria, congiuntivite, meningite, ecc.. Si consigliano, previo parere medico, le vaccinazioni contro colera ed epatite A e B, e la profilassi antimalarica. Suggerimenti specifici circa difficoltà per rimpatri d’emergenza: non esiste alcun volo diretto che colleghi il Nicaragua con l’Italia; la Compagnia di bandiera ALITALIA assicura i voli dall’Italia fino a Miami (proseguimento per Managua con TACA). I collegamenti con l’Europa sono tuttavia assicurati giornalmente da, AIR FRANCE, AMERICAN AIRLINES, CONTINENTAL, BRITISH AIRWAYS, LUFTHANSA e KLM, via Miami, IBERIA via Costa Rica e El Salvador , KLM via Panama', DELTA via Atlanta. Con le prime 5 Compagnie è possibile raggiungere il Nicaragua anche via Houston. Via terra sono agevolmente raggiungibili i Paesi confinanti (Costa Rica e Honduras). Avvertenze Durante la permanenza nel Paese si consiglia di: - avere particolare cura per l’igiene personale; - sterilizzare l’acqua, la frutta e le verdure; - bere l’acqua minerale in bottiglia; - adottare le precauzioni del caso contro le punture di insetti (zanzariere, prodotti repellenti) scegliere con una certa accuratezza i luoghi di ristoro. Vi sono a Managua buoni ristoranti italiani, spagnoli, francesi ed internazionali, anche presso i principali alberghi.

Telefonia

Gestita dalle Società Telefonica Movistar, Claro e Yota. I telefoni cellulari europei con rete quadri-band funzionano con l’attivazione dell’apparecchio usando schede SIM fornite dalle tre imprese sopra menzionate.

Clima

tropicale caldo umido suddiviso in 2 stagioni rispettivamente chiamate “Verano” 15 novembre-14 maggio (stagione estiva con clima secco e temperatura media di 30 gradi) e “Invierno” 15 maggio-14 novembre (stagione invernale con clima molto umido, piovoso e temperatura media di 33 gradi). Generalmente nei mesi di settembre e ottobre il clima e’ caratterizzato da forti piogge, con possibilità di uragani.

Viabilità

Patente: italiana oppure internazionale ( modello Ginevra !1949 oppure Vienna 1968) Il limite di velocità è di 90 km/h sulle strade statali, 40 km/h nei centri urbani Assicurazione RC raccomandata Autonoleggi: Il servizio taxi (usare solo autoveicoli autorizzati che hanno targhe rosse) copre pressoché l’intero Paese, ma le autovetture sono spesso scadenti. Esiste peraltro un servizio abusivo parallelo che si consiglia di evitare. Occorre in ogni caso sempre negoziare il prezzo delle corse. E' preferibile utilizzare autovetture a noleggio (AVIS, HERTZ, BUDGET, DOLLAR), possibilmente con autista. Collegamenti: non esiste alcun volo diretto che colleghi il Nicaragua con l’Italia. La qualità del servizio del trasporto urbano ed aereo interno non rispecchia i livelli europei, sia dal punto di vista del comfort che da quello della sicurezza. La rete stradale è spesso in cattive condizioni. Sono invece di buon livello la Carretera Panamericana, che collega il Nicaragua con l’Honduras (frontiera di El Espino) ed il Costa Rica (frontiera di Penas Blancas); le strade nazionali che conducono a Granada, Masaya e Leon. E’ in ogni caso consigliabile, per gli spostamenti all’interno del Paese, l’uso di un fuoristrada perché molti percorsi sono costituiti da piste in terra battuta che, durante la stagione delle piogge, tendono a deteriorare. Linee aeree dall’Europa: Air France, Alitalia, Lufthansa, Delta solo fino agli USA; IBERIA fino a Costa Rica; KLM fino a Panama’ Linee aeree da e per gli USA: American Airlines, Continental, COPA, TACA. AEROPORTI: Managua – Bluefields – Great Corn Island – Puerto Cabezas – San Carlos Trasporti interni: non esiste in Nicaragua una rete ferroviaria. I trasporti aerei interni sono assicurati dalle Compagnie nazionali La Costeña ed Atlantic Air con voli quotidiani da Managua a Bluefields, Great Corn Island, Puerto Cabezas, San Carlos (Río San Juan). I principali fiumi (Río San Juan, Río Rama, Río Escondido) sono navigabili tutto l’anno. La navigazione sul lago di Nicaragua (Cocibolca) per/dall’Arcipelago delle “Isletas”, per/da Ometepe e per/dall’Arcipelago di Solentiname è assicurata quotidianamente da mezzi di trasporto marittimo pubblici e privati a noleggio, rispettivamente da Granada, da San Jorge e da altri punti di imbarco dislocati lungo la Carretera Panamericana. Da adottare particolare attenzione alle condizioni atmosferiche qualora si volesse raggiungere la Small Corn Island. L’attraversata in mare aperto dalla Big alla Small Corn Island, della durata di circa 50 minuti a bordo di potenti barche della portata di circa 30 persone, risulta particolarmente pericolosa in caso di condizioni climatiche avverse, che qualora peggiorassero renderebbero il viaggio di ritorno impraticabile tanto da rimanere bloccati nell’arcipelago. Vi sono stati alcuni casi di rovesciamento dell’imbarcazione fortunatamente senza feriti. Esiste un’ampia rete di trasporto autobus che copre quasi tutto il Paese, ma i mezzi sono in genere in cattive condizioni. Vi sono tuttavia autobus moderni con aria condizionata da/per il Costa Rica e da/per l’Honduras ed El Salvador (King Quality, Transnica, Ticabus).

Condividi con i tuoi amici:

PRESS
Sei un giornalista, fotografo o videoreporter di viaggio ed hai del materiale per Nicaragua?

Iscriviti e aggiungi Nicaragua tra i posti in cui sei stato
Partnership
ESC

Oppure registrati per commentare il diario
Lingue: Italiano - English

Chi siamo - Condizioni - Crea una Scheda Business - Opportunità di lavoro - Centro assistenza - Legge sulla privacy -

Tripblend © 2012 - Tutti i diritti riservati - Tripblend è proprietà di Imagina Studio - P.Iva IT01083440329 - Per maggiori informazioni: Num. Verde 800.910492 oppure info@tripblend.com