Kenia

       
Masai Mara

Posti d'interesse

Suggerisci un nuovo posto d'interesse  

Regioni

Recensioni degli utenti (0)

| Giudizio medio: 0 Scrivi una recensione


è uno Stato dell'Africa Orientale, confinante a nord con Etiopia e Sudan del Sud, a sud con la Tanzania, a ovest con l'Uganda, a nord-est con la Somalia e ad est con l'oceano Indiano. Nairobi ne è la capitale e la città più grande.

Capitale NAIROBI
Moneta Scellino kenyota (KES o Ksh)
Prefisso internazionale 00254
Lingue parlate inglese, kiswahili
Passaporto

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento della richiesta del visto. Occorre altresì essere in possesso di un biglietto aereo di andata e ritorno. All'ingresso nel Paese, viene apposto un timbro sul passaporto, dal quale risulta la durata del soggiorno. Si consiglia al turista di dichiarare il periodo effettivo del soggiorno in Kenya e di controllare il timbro apposto sul passaporto; la proroga del soggiorno può essere estesa solo presso gli uffici competenti per l'immigrazione. Le sanzioni per il mancato rispetto di tale procedura possono arrivare anche all'arresto. Per entrare in Kenya il passaporto deve avere almeno un’intera pagina bianca, al fine di poter apporre il visto d’ingresso. In caso contrario, i viaggiatori potrebbero non essere accettati nel Paese e fatti rientrare in Italia con il primo volo utile. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Sanità

I costi delle cure di livello europeo e degli eventuali rimpatri sanitari sono molto elevati. Si consiglia, quindi, prima di intraprendere il viaggio, di stipulare un'assicurazione sanitaria che preveda oltre alla copertura delle spese mediche, anche l'eventuale rimpatrio e/o trasferimento d'emergenza in altro Paese. Le principali malattie endemiche presenti in Kenya sono: amebiasi, giardia, parassitosi intestinale, tifo, epatite A, schigellosi, malaria e colera. Le malattie endemiche più rare sono la bilarzia e la tripanosomiasi (malattia del sonno). La malaria è presente nella zona costiera, nelle aree prossime al Lago Vittoria e in alcuni parchi, soprattutto durante la stagione delle piogge (marzo-giugno, ottobre-novembre) e immediatamente dopo. Si consiglia in ogni caso, dietro parere medico, una profilassi preventiva e, qualora si dovessero manifestare sintomi quali febbre alta, dolori alle ossa o influenza in generale, di rivolgersi immediatamente ai medici locali per un'eventuale e specifica terapia antimalarica evitando di ricorrere ad antibiotici generici. L’incidenza di infezione da HIV (AIDS) è alta in tutto il Paese. Avvertenze Al fine di evitare infezioni gastro-intestinali si consiglia di: - non mangiare cibi crudi, anche negli alberghi e nei ristoranti; - bere solo bibite in bottiglia o acqua filtrata, senza aggiungere ghiaccio; - evitare di acquistare cibi da bancarelle per strada.

Clima

Esistono due stagioni umide: da marzo a maggio (grandi piogge) e da ottobre a dicembre (piccole piogge); le piogge hanno carattere intermittente. La stagione più calda in generale va da gennaio ad aprile; sulla Costa vi è un clima caldo anche nei mesi di settembre e ottobre. L'escursione termica sull'Altopiano è piuttosto elevata.

Viabilità

Patente: Internazionale. Assicurazione auto: RC temporanea, ottenibile all'arrivo (presso agenzie nel porto se l'arrivo è via nave o presso altre compagnie assicuratrici o un ufficio dell'AA del Kenya se con arrivo via terra) Documenti per veicoli importati temporaneamente È obbligatorio il carnet di passaggio in dogana per veicoli importati temporaneamente. Ulteriori informazioni sul sito www.aci.it/index.php?id=2090 In alternativa bisogna pagare una cauzione uguale all'importo dei diritti doganali. Gli aeroporti internazionali sono: Nairobi, Mombasa, Eldoret; quelli nazionali sono: Malindi, Lamu, Kisumu, Lockichoggio. Trasporti in generale: esiste un collegamento aereo diretto tra Roma e Nairobi, tre giorni la settimana, operato in collaborazione tra Alitalia e Kenya Airways. Altri collegamenti aerei sono possibili via Addis Abeba con “Ethiopian Airlines”, via Cairo con “Egyptair”, via Amsterdam con “KLM” e “Kenya Airways”, via Bruxelles con “SN Brussels”, via Londra con “British Airways”, e “Kenya Airways”, via Zurigo con “Swiss Air”, via Istanbul con “Turkish Airlines”, via Doha tramite “Qatar Airlines” e via Dubai con “Emirates”.

Condividi con i tuoi amici:

PRESS
Sei un giornalista, fotografo o videoreporter di viaggio ed hai del materiale per Kenia?

Iscriviti e aggiungi Kenia tra i posti in cui sei stato
Partnership
ESC

Oppure registrati per commentare il diario
Lingue: Italiano - English

Chi siamo - Condizioni - Crea una Scheda Business - Opportunità di lavoro - Centro assistenza - Legge sulla privacy -

Tripblend © 2012 - Tutti i diritti riservati - Tripblend è proprietà di Imagina Studio - P.Iva IT01083440329 - Per maggiori informazioni: Num. Verde 800.910492 oppure info@tripblend.com