Muro del Pianto

Posti d'interesse

Suggerisci un nuovo posto d'interesse  

Città principali

Regioni

Recensioni degli utenti (0)

| Giudizio medio: 0 Scrivi una recensione

è uno stato del Vicino Oriente che si affaccia sul Mar Mediterraneo. Confina con l'Egitto e la Striscia di Gaza a Sud, la Giordania e la Cisgiordania a Est, il Libano a Nord e la Siria a Nord-Est. La popolazione israeliana supera i sette milioni e mezzo di abitanti nel 2010. È l'unico Stato a maggioranza ebraica al mondo (circa il 76,4% della popolazione), con una consistente minoranza di arabi (in prevalenza di religione musulmana, ma anche cristiana o drusa). L'attuale Stato d'Israele è sorto il 14 maggio 1948, alla scadenza del Mandato britannico della Palestina. La Legge Fondamentale del 1980 (Israele, come il Regno Unito, non ha una Costituzione scritta) afferma che la capitale è Gerusalemme; tuttavia, la stessa non è riconosciuta quale capitale, in quanto il suo status giuridico non è definito e riconosciuto dalla comunità internazionale. L'Autorità Nazionale Palestinese rivendica la parte orientale della città quale propria capitale. Tutti gli stati che hanno relazioni diplomatiche con Israele mantengono infatti le proprie ambasciate a Tel Aviv o nelle vicinanze, in ossequio a quanto disposto in sede di Consiglio di Sicurezza e Assemblea Generale delle Nazioni Unite. (Risoluzioni ONU 252 del 21 maggio 1968 e 267 del 3 luglio 1969). I suoi confini e la sua stessa esistenza furono oggetto di molti conflitti con i paesi limitrofi. Ad oggi, Israele ha raggiunto accordi ufficiali sui confini solo con Egitto (1979) e Giordania (1994); continuano a non essere reciprocamente riconosciuti quelli con Siria e Libano. Resta a tutt'oggi in discussione anche lo status finale di Cisgiordania e Striscia di Gaza (dalla quale Israele si è ritirata completamente nell'estate del 2005). La comunità internazionale considera come confini internazionali con Siria e Libano quelli vigenti all'epoca dei Mandati tra le due guerre mondiali, e come confine de facto tra Israele e territori palestinesi la Linea verde tracciata al tempo degli armistizi successivi alla guerra arabo-israeliana del 1948.

Capitale GERUSALEMME
Moneta New Israeli Shekel (NIS)
Prefisso internazionale 00972
Lingue parlate ebraico, arabo
Passaporto

Passaporto: necessario con validità di almeno sei mesi dalla data di ingresso. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio. Le Autorità israeliane non riconoscono il passaporto collettivo italiano come documento valido per l’ingresso in Israele.

Sanità

La situazione sanitaria in generale è ottima ed i servizi ospedalieri sono di buon livello. E' preferibile conoscere l'inglese anche se molti medici locali parlano l’italiano. Si sono riscontrati casi di meningite, che hanno colpito prevalentemente bambini. Si segnalano inoltre casi di "West Nile Fever" soprattutto a sud di Tel Aviv e nel Golan. In Israele si sono segnalati alcuni casi dell’influenza “suina”. Per informazioni ed aggiornamenti sull’influenza “suina” (virus A/H1N1) e consigli per i viaggiatori, si invita a consultare il “Focus” presente sulla home page di questo sito, o la propria ASL, o il proprio medico. Si consiglia, infine, di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese.

Telefonia

l'intero territorio nazionale è coperto dalla rete GSM

Clima

Mediterraneo con escursione termica tra giorno e notte: caldo umido durante l'estate, mite d'inverno.

Viabilità

Patente Si può circolare con la patente italiana fino ad un massimo di 3 mesi dall’arrivo nel Paese, con auto propria. Per guidare un veicolo a noleggio si raccomanda la patente internazionale ( modello Vienna 68) Assicurazione auto La Carta Verde è valida allorchè il nome di Israele o la sigla IL appaiano esplicitamente sul documento. Assicurazione minima obbligatoria: obbligatoria assicurazione RC con garanzia illimitata. Assicurazione a breve termine: è possibile sottoscrivere un'assicurazione a breve termine all'arrivo. Delega a condurre Nessuna speciale autorizzazione è richiesta allorché si importi un veicolo immatricolato a nome di terzi. Tuttavia un veicolo temporaneamente importato potrà essere guidato in Israele solo dal proprietario o da un suo congiunto. Potrà essere guidato da altri solo se l'importatore od un suo congiunto sono a bordo. Norme di guida Luci accese fuori dell'abitato tra il 1° novembre ed il 31 marzo. Limite alcolemico: 0,05% Equipaggiamento Obbligatorio Casco di protezione per motociclisti, cinture di sicurezza, seggiolino per bambini, triangolo e catadiottri posteriori. Autostrade Esiste una sola autostrada a pedaggio ( n.6), tra Ein Tut, a nord, e Kiryat Gat, al sud Porti :Haifa, Ashdod, Eilat. Aeroporti: Ben Gurion-Lod (internazionale), Tel Aviv, Haifa, Eilat

Condividi con i tuoi amici:

PRESS
Sei un giornalista, fotografo o videoreporter di viaggio ed hai del materiale per Israele?

Iscriviti e aggiungi Israele tra i posti in cui sei stato
Partnership
Video Israele
Tour in Israele 1/3 - From Tel Aviv to Nazareth
Tour of Nazareth, Israel by www.rajactor.com
Tel aviv -- Viaggio Israele
Tel Aviv -- voted top world city

Vedi tutti i video di Israele »
ESC

Oppure registrati per commentare il diario
Lingue: Italiano - English

Chi siamo - Condizioni - Crea una Scheda Business - Opportunità di lavoro - Centro assistenza - Legge sulla privacy -

Tripblend © 2012 - Tutti i diritti riservati - Tripblend è proprietà di Imagina Studio - P.Iva IT01083440329 - Per maggiori informazioni: Num. Verde 800.910492 oppure info@tripblend.com