Algeria

       
Timgad, panoramic view

Posti d'interesse

Suggerisci un nuovo posto d'interesse  

Città principali

Regioni

Recensioni degli utenti (0)

| Giudizio medio: 0 Scrivi una recensione

è uno stato dell'Africa del nord, appartenente al Maghreb, parzialmente occupato dal deserto del Sahara. La sua capitale, Algeri, è eccentrica rispetto alla totalità del territorio e si situa all'estremo nord. Il suo nome identifica anche quello dell'intero paese. In termini di superficie è il più grande stato del continente africano dal 9 luglio 2011, quando il Sudan si è scisso in due stati perdendo così il suo primato. Confina a nord con il mar Mediterraneo, mentre le frontiere terrestri si dividono con la Tunisia a nord est, la Libia a est, il Niger a sud est, il Sahara occidentale, la Mauritania e il Mali a sud ovest, per terminare con il Marocco ad ovest. L'Algeria è membro dell'Unione Africana e della Lega araba praticamente dal momento della sua indipendenza dalla Francia nel 1962, fa parte dell'OPEC dal 1969 e ha contribuito fattivamente alla creazione, nel 1988, dell'Unione del Maghreb Arabo (UMA). Costituzionalmente, l'Algeria è definita come un paese (nell'ordine) musulmano, arabo e amazigh (berbero).

Capitale ALGERI
Moneta Dinaro (DZD)
Prefisso internazionale 00213
Lingue parlate

l'arabo, tamazigh, veicolare il francese

Passaporto

Documentazione necessaria all'ingresso nel Paese Passaporto: necessario. Per maggiori informazioni rivolgersi alla rappresentanza diplomatica o consolare del Paese presente in Italia o il proprio agente di viaggio. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio. Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare il Focus: “Prima di partire / documenti per viaggi all’estero di minori” sulla home page di questo sito. Visto d’ingresso: necessario (sono esclusi coloro che sono in possesso di passaporto diplomatico o di servizio). In linea di principio le Autorità algerine non rilasciano visti in frontiera, che sono strettamente vietati nel caso di viaggi turistici verso il Sud algerino. A bordo dell'aereo o della nave è richiesta la compilazione di un modulo recante i dati anagrafici e i recapiti della persona, che viene poi ritirato dalla polizia di frontiera. Formalità valutarie e doganali All’arrivo è obbligatorio dichiarare la valuta che s’importa e al momento di lasciare il Paese occorre esibire una dichiarazione accompagnata da relativa documentazione delle spese sostenute (fattura alberghiera, ecc.). Le carte di credito sono accettate in un numero molto limitato di grandi alberghi internazionali e di ristoranti. Scarse le possibilità di ottenere denaro contante da sportelli automatici o con traveler’s cheques. Prima di partire è quindi opportuno accertarsi di avere con sé la quantità adeguata di denaro contante. Importazioni: vi sono restrizioni all'importazione, anche temporanea, di videocamere e binocoli professionali, server per computers, apparati fax e materiale per trasmissioni, centralini telefonici, armi da fuoco, oro. Per tali articoli occorre chiedere una preventiva autorizzazione. Divieto di esportazione: dinari algerini.

Sanità

Strutture sanitarie sono presenti quasi ovunque nel Paese, ma non sono in genere di livello europeo. Nelle grandi città esistono affidabili strutture sanitarie private. Le medicine di base sono reperibili nei grandi centri, ma è opportuno avere una scorta di farmaci per emergenze e per specifiche patologie di cui si sia affetti. Si possono riscontrare, in alcuni periodi dell'anno e nelle aree più depresse, casi di patologie infettive (diarrea, colera, tifo, epatiti A-B, brucellosi, nefrite virale). Si sono inoltre verificati casi sporadici di paludismo (malaria). A tale riguardo si consiglia di adottare, durante la permanenza nel Paese, misure preventive contro le punture di zanzara indicate sotto la voce “FOCUS” sull’home page di questo sito. AVVERTENZE Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un'assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l'eventuale rimpatrio sanitario via aeroambulanza. Si consiglia di bere esclusivamente acqua minerale imbottigliata, accertando che il sigillo del tappo sia intatto.

Telefonia

I collegamenti telefonici sono buoni. Esiste una rete GSM locale in via di rapida estensione, che assicura la copertura delle principali zone urbane. Gran parte delle zone desertiche non hanno copertura GSM ed è perciò necessario dotarsi di apparecchi satellitari.

Informazioni utili

Touring Club d'Algérie (TCA) 30, rue Hassen Benaamane, Les Vergers Bir Mourad Raïs Algeri Tél : +213 21 54 13 13 +213 21 22 24 86 Fax : +213 21 44 68 29

Clima

Le regioni nella parte settentrionale hanno un clima mediterraneo, con estati calde e umide e inverni miti e spesso piovosi. Ad Algeri, le temperature medie sono di 28°C circa in estate e di 13°C in inverno. Verso sud, nella regione degli altopiani, il clima diventa più secco, mentre le temperature variano secondo l'altitudine. Il Sahara è una regione arida dal clima desertico, con forti escursioni termiche, dove le precipitazioni annue superano di poco i 100 mm.

Viabilità

Patente internazionale ( modello Convenzione di Ginevra 1949 oppure Vienna 1968) o patente nazionale accompagnata da traduzione in francese convalidata da una Rappresentanza Diplomatica algerina. Assicurazione auto Polizza da stipulare in frontiera. Documenti per veicoli importati temporaneamente: Per l'importazione temporanea di un veicolo privato è necessario compilare e firmare il modulo detto "titre de passage en douane", fornito dagli addetti della dogana d'ingresso, indicando i dati del veicolo (marca, tipo, cilindrata, numero di serie e di immatricolazione, indirizzo all'estero ed eventuale recapito in Algeria del titolare), che la dogana provvederà a completare con i dati del passaporto, del visto d'ingresso, ecc., e che permetterà all'interessato di circolare nel Paese per il periodo concesso. Tale documento dovrà essere restituito alla dogana di uscita dal Paese entro la scadenza di detto periodo. Equipaggiamento obbligatorio Cinture di sicurezza: è obbligatorio tenerle allacciate sia sui sedili ancteriori che posteriori. Casco per motociclisti: é obbligatorio per il guidatore e il passeggero di un ciclomotore o di una motocicletta, al di fuori dei centri abitati. Trasporti Date le dimensioni del Paese, gli spostamenti avvengono soprattutto con voli interni. Oltre alla compagnia di bandiera, Air Algérie, operano alcune compagnie aeree private. Porti: Algeri, Orano, Bejaia, Skikda, Annaba, Arzew e Djendjen (Jijel). Aeroporti: Algeri, Orano, Costantina, Annaba, Tlemcen, Hassi Messaoud, Tamanrasset e Djanet.

Condividi con i tuoi amici:

PRESS
Sei un giornalista, fotografo o videoreporter di viaggio ed hai del materiale per Algeria?

Iscriviti e aggiungi Algeria tra i posti in cui sei stato
Partnership
Video Algeria
Timgad (UNESCO/NHK)
ESC

Oppure registrati per commentare il diario
Lingue: Italiano - English

Chi siamo - Condizioni - Crea una Scheda Business - Opportunità di lavoro - Centro assistenza - Legge sulla privacy -

Tripblend © 2012 - Tutti i diritti riservati - Tripblend è proprietà di Imagina Studio - P.Iva IT01083440329 - Per maggiori informazioni: Num. Verde 800.910492 oppure info@tripblend.com