Search in:
No places found suggest a new place

Bimbinviaggio - Bimbi si nasce...viaggiatori si diventa!

Diary published by
Tripblend

Bimbinviaggio

Share with your friends:

Bimbi si nasce...viaggiatori si diventa!

"Oggi le foto le faccio io!"
Bimbinviaggio è la nuova rubrica di Tripblend seguita direttamente dalla giornalista {link:http://www.tripblend.com/inside.php?profile=5226}Chiara Meriani{/link}, autrice (insieme alla collega Laura Ogna) del manuale "Viaggiare in Italia con i bambini", Touring Editore (maggio 2013).
Consigli per neogenitori in partenza, suggerimenti per nonni che portano in vacanza i nipotini, idee per chi ha figli adolescenti ma anche consigli pratici per mamme in viaggio col pancione e spunti per chi resta in città: gite fuori porta e attività estive da fare a due passi da casa, magari "in centro". Una rubrica concreta, ricca di idee a cui ogni Trip-traveller è invitato a partecipare con commenti, racconti e naturalmente con i diari di viaggio!
La sezione infatti raccoglierà tutti i diari in cui protagonisti sono anche i bambini: quelli scritti da Chiara Meriani e quelli che tutti i Trip-viaggiatori vorranno pubblicare. Anche Fotogallery e video racconteranno le babyvacanze: ma non solo. Bimbinviaggio infatti è anche un progetto educativo, che si propone di dare spunti e offrire collaborazione a scuole, centri estivi, associazioni e a tutti i genitori che vorranno insegnare, attraverso "l'educazione al viaggio" ad amare la propria terra, a crescere senza pregiudizi, ad aver voglia di imparare e di scoprire il mondo. Magari per migliorarlo!
(Per info, c'è il video Bimbinviaggio che presenta il progetto educativo.)

Mi piace viaggiare (con "lo stretto indispensabile"!)

"Lo stretto indispensabile" by Baloo & Mowgli
Lo avete letto, vero, il libro "Il libro della giungla"? Probabilmente avete anche visto il film e vi sarete di certo divertiti ad ascoltare (e magari a canatare insieme ai vostri figli) la famosa canzone di Baloo e Mowgli, "Lo stretto indispensabile". Beh, ai giorni nostri la canzone torna di moda e non solo perché in tempo di crisi ci racconta in modo semplice il bello della "decresita felice", ma anche perchè, per noi viaggiatori, ha un significato ben più preciso: per partire basta poco, nel bagaglio serve davvero soltanto "lo stretto indispensabile"!

Ecco qua, il testo rivisto in chiave "traveler": divertitevi a cantarlo insieme ai vostri figli e... magari vi ritroverete a canticchiarla anche da soli, mentre farete le valigie per il prossimo viaggio!

"MI PIACE VIAGGIARE"

TI BASTAN
POCHE COSE SAI,
LO STRETTO INDISPENSABILE
E PER IL MONDO ALLEGRO PUOI VIAGGIAR...
INFONDO, BASTA IL MINIMO
SAPESSI QUANTO È FACILE,
TROVARE DEI BEI POSTI DOVE ANDAR!

MI PIACE VIAGGIARE
E OVUNQUE IO SIA
MI SENTO DI STARE
A CASA MIA
IN OGNI POSTO IN CUI ANDRÒ
NUOVI AMICI INCONTRERÒ
E GIOCHI NUOVI
E STORIE NUOVE
E TANTE COSE NUOVE IO VIAGGIANDO IMPERERÒ...
SÌ, VIAGGIANDO PER IL MONDO IMPARERÒ: IO IMPARERÒ!

TI BASTAN
POCHE COSE SAI,
LO STRETTO INDISPENSABILE
E PER IL MONDO ALLEGRO PUOI VIAGGIAR...
INFONDO,
BASTA IL MINIMO
SAPESSI QUANTO È FACILE,
TROVARE DEI BEI POSTI PER VIAGGIAR!

Riappropriamoci della Terra! Un progetto di "educazione al viaggio" per i più piccoli

Un po' del materiale utilizzato nei laboratori "Riappropriamoci della Terra"
Riappropriamoci della Terra: dalla “pallamondo” alla mappa del quartiere (e viceversa!)
Giochi per scoprire il mondo, letture di viaggio, favole e racconti di paesi lontani, recite e giochi di ruolo, lettere da spedire ad amici di penna ma anche proiezioni di cartoni animati e rare trasmissioni dedicate ai piccoli viaggiatori (come "In viaggio con papà" di Stefano De Franceschi, Telecapodistia): tutto ciò fa parte di un progetto di educazione al viaggio dedicato a bambini e ragazzi (e ai loro genitori), progettoideato da Chiara Meriani, giornalista di viaggio, formatrice in turismo responsabile e co-autrice del manuale "Viaggiare in Italia con i bambini" (Touring ed.).

I laboratori vengono realizzati “ad hoc” in base all’età dei partecipanti, dai tre anni in su, fino a coinvolgere gli studenti delle scuole medie e superiori. Dedicati di volta in volta a diversi argomenti, in base agli interessi e alla preparazione dei partecipanti, i laboratori “Riappropriamoci della Terra” possono essere realizzati nelle scuole ma anche nei centri estivi, in associazioni culturali o dei genitori: chiunque voglia saperne di più realizzare i laboratori o ricevere consulenza può visionare su {link:https://www.youtube.com/watch?v=tVZyQyIoG_I}YouTube il video Bimbinviaggio{/link} (realizzato a suo tempo dallo studio associato Parole in Viaggio, oggi chiuso e in parte assorbito da Tripblend).

Chi volesse maggiori informazioni, per realizzare i laboratori o per ricevere consulenza, può contattare Chiara Meriani, la responsabile della sezione Bimbinviaggio di Tripblend (press@tripblend.com)

Centri estivi e domeniche al museo

Laboratorio per bambini al Museo di Arte Orientale a Trieste
Una o due settimane da trascorrere insieme ad altri bambini, oppure una domenica con mamma e papà: i musei di Trieste accolgono le famiglie e organizzano attività per i i più piccoli, per un'estate dedicata alla cultura!

"Museo Casa Mia": ogni seconda domenica del mese, tutti i i musei della città restano aperti gratuitamente per i residenti: Castello di San Giusto, Museo Civico di Storia ed Arte, Orto Lapidario, Museo Sartorio, Museo Revoltella, Museo di Arte Orientale, Museo Teatrale Carlo Schmidl, Museo Morpurgo, Museo di Storia Patria, Museo di Storia Naturale, Acquario e Museo del mare.
Benvenute le famiglie, anche perché i bambini possono partecipare a diversi laboratori (sempre gratuiti) pensati proprio per i più piccoli.

Noi di Tripblend siamo stati al Museo di Arte Orientale, dove i bambini hanno scoperto le meraviglie di un mondo lontano, si son immaginati guerrieri d'altri tempi visitando la sala delle spade e delle armature, ed hanno letteralemente ispezionato il Museo, grazie ad una caccia al tesoro organizzata dall'animatrice: per premio, a ciascuno, dei simpatici libretti quadrati dedicati alla città di Trieste e un album con giochi e curiosità sul Teatro Sartorio.

Info:
040 / 6754273 (area didattica del Museo Revoltella)
040 / 3220736 (Museo di Arte Orientale)


"Centri estivi al Museo" é invece la novità che il Comune di Trieste ha appena lanciato per i bambini tra i 6 e i 10 anni che potranno scoprire il Museo Teatrale Carlo Schmidl e il Museo Sartorio. I percorsi didattici, i giochi e i laboratori sono stati espressamente pensati per avvicinare i bambini in modo divertente e interattivo alla Trieste dell'Ottocento: un vero e proprio viaggio nel tempo permetterà ai bambini di sperimentare come, in quel lontano passato, si ascoltava la musica, si mangiava, si scriveva, si passava il tempo, si viaggiava, quali giochi si facevano e molto altro ancora.
"In quella che fu la dimora della nobile famiglia Sartorio, tra accoglienti salotti e opere d'arte, sale da ballo e da pranzo, libri polversoi, percorsi segreti... un'incredibile cucina e un fresco e ombroso giardino -spiegano Marta Finzi e Anna Krekic, le operatrici didattiche dei Musei Civici che hanno curato l'iniziativa- si scoprirà come si accoglievano gli ospiti, si parlava d'affari, si davano grandi feste, ci si spostava in carrozza e si immaginavano mondi lontani e sconosciuti. Al Museo Teatrale invece, e in una speciale visita al Teatro Verdi, si farà conoscenza con i tanti mestieri del teatro e della vita teatrale dell'epoca, alquanto vivace. Si entrerà nel vero laboratorio di un liutaio, si conosceranno tanti strumenti musicali e si giocherà con i magici teatrini di marionette".
Al Museo Revoltella si può partecipare alle "Settimane a colori",

Info per il Revoltella:
Tel. 040 - 6754350 / 4158
mail: revoltella@comune.trieste.it ; didattica_revoltella@comune.trieste.it
date centro estivo: 15-26 luglio / 19-30 agosto per bambini daI 5 ai 10 anni.

Info per il Museo Teatrale Carlo Schmidl e per il Museo Sartorio:
mail: centroestivomusei@gmail.com
Cell. 3200459262 (lun-ven 9-13)
date centri estivi: 1-5 luglio / 8-12 luglio
costi d'iscrizione a settimana: 100 Euro 15 (ingresso al museo); nel costo sono incluse la merenda, i materiali e la copertura assicurativa; bambini dai 6 ai 10 anni.
Consigli per neogenitori in partenza »
Or Register to write a comment for this diary
ESC

Or register to write a comment for this diary
Languages: English - Italiano

About us - Conditions - Create a Business Account - Careers - Help - Privacy legacy -

Tripblend © 2012 - All rights reserved - Tripblend is property of Imagina Studio - P.Iva IT01083440329 - For more information: info@tripblend.com